GLI ALLEATI PER UN PRANZO DI NATALE PERFETTO - #1 - Elledue Casa e Cucina
17416
post-template-default,single,single-post,postid-17416,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive
 

GLI ALLEATI PER UN PRANZO DI NATALE PERFETTO – #1

GLI ALLEATI PER UN PRANZO DI NATALE PERFETTO – #1

Natale… ci siamo quasi! Un momento gioioso, un’occasione per ritrovare le persone care, passare del tempo con gli amici e pensare alla cucina… già, alla cucina. Notti insonni passate sui ricettari, ore e ore piegate sui fornelli, consigli puntuali di nonne e zie… ma ci sarà sempre e comunque  qualcuno pronto a criticare i nostri piatti. Eppure noi abbiamo seguito alla lettera le indicazioni, abbiamo acquistato le migliori materie prime e non abbiamo certo risparmiato sugli ingredienti.  Cosa manca? Spesso dimentichiamo che la buona riuscita di un piatto dipende anche dalla qualità degli elettrodomestici: la tecnologia è un potente alleato in cucina e può davvero fare la differenza. 

Prendiamo ad esempio il forno, un elettrodomestico di uso quotidiano indispensabile per la preparazione di ogni Pranzo con la P maiuscola. NEFF, marchio che non ha bisogno di presentazioni, ha messo a punto CircoTherm®, un esclusivo sistema di distribuzione dell’aria grazie al quale il calore si espande uniformemente su tutti i ripiani del forno permettendo di preparare piatti diversi contemporaneamente: un intero menu in un’unica sessione di cottura, risultati eccellenti con un grande risparmio di tempo ed energia.

Se quello che manca invece è l’ispirazione, ecco una deliziosa ricetta consigliata da Neff… per tutti coloro che vogliono un Natale vegetariano!

Zucca violina ripiena con risotto alle noci, cheddar e cavolo nero.

INGREDIENTI: 

Per la zucca: 1 grossa zucca violina di circa 1,5 kg; 

Per il risotto: 1 cucchiaio di olio di noci o di oliva, 1 cipolla tritata finemente, 2 spicchi di aglio schiacciati, 150 gr di riso Arborio, 75 ml di vino bianco (facoltativo), 600 ml di brodo di pollo caldo, 75 gr di formaggio cheddar stagionato grattugiato, succo di mezzo limone, una presa di sale e di pepe nero, 50 gr di castagne cotte, tritate grossolanamente, 35 gr di foglie di cavolo nero, privato della parte più dura dello stelo, 30 gr di noci tritate grossolanamente, 35 gr di mirtilli essiccati;

Per servire: erbe aromatiche fresche come timo, prezzemolo e rosmarino per decorare.

PREPARAZIONE:

Preriscalda il forno ad una temperatura di 170°C con CircoTherm. Copri una grossa teglia con un rivestimento in silicone. Taglia la zucca a metà per il lungo ed elimina i semi. Metti le due metà nella teglia, con la parte tagliata verso il basso, e cuoci per 45 minuti.

Nel frattempo, inizia a preparare il risotto. Scalda olio e burro in una grossa pentola, a fuoco medio. Aggiungi la cipolla e fai soffriggere per 5 minuti, mescolando spesso, finché non si ammorbidisce. Aggiungi l’aglio e soffriggi per un altro minuto.

Versa il riso nella pentola e mescola fino a coprirlo bene con l’olio. Sfuma con il vino e mescola. Aspetta che il vino sia quasi del tutto assorbito (mescolando di frequente) e poi comincia ad aggiungere il brodo un mestolo per volta, verificando che ogni mestolata sia quasi del tutto assorbita prima di procedere con la successiva. Continua a mescolare.

Dopo circa 20 minuti dovresti aver finito il brodo e il riso dovrebbe essersi ammorbidito, ma essere ancora leggermente croccante. Se è ancora troppo duro, aggiungi una o due mestolate di acqua bollente e fai cuocere ancora un paio di minuti. Una volta cotto, abbassa la fiamma al minimo.

Aggiungi il formaggio e mescola per farlo sciogliere, poi completa con succo di limone, sale, pepe e castagne. Mescola bene e lascia cuocere un altro minuto o due. Spegni il fuoco.

Togli la zucca dal forno e, facendo attenzione (con una presina o un canovaccio a coprirti le mani) togli la polpa, lasciando un bordo di 1-2 cm tutto intorno. Aggiungi la polpa al risotto e mescola bene.

Rivesti l’interno delle due metà di zucca con due terzi delle foglie di cavolo nero e poi riempile con il risotto.

Copri una delle due metà con i mirtilli rossi e le noci, l’altra con il cavolo rimanente.

Riunisci le due metà, legandole insieme con dello spago da cucina. Fai attenzione a non stringere troppo, o lo spago penetrerà nella zucca.

Rimetti la zucca nella teglia e cuoci con CircoTherm a 170 °C con vapore aggiunto al minimo per altri 15-20 minuti, finché non diventerà dorata.

Servi decorandola con altre erbe aromatiche, mirtilli rossi e noci, se ti va.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte immagine e ricetta: Neff.